giovedì 5 gennaio 2006

Epifanie

Buon anno! Sento che sarà un buon anno; e così pensando, arrivano le prime sorprese di questo 2006.
Primo: tento una riconciliazione con Torino, città che non ho mai amato, ma che mi ospita da più di dieci anni (a settembre saranno undici); così, il primo gennaio salgo sulla Mole e provo a vedere se riesco a dare un nome alle vie illuminate o, perlomeno, a capire “da che parte sono girata”. E ce la faccio! Vedo via Po, l’università e il teatro Regio! Fuor di metafora, mi sembra un ottimo inizio.
Secondo: un giorno prima della data prestabilita, oggi, pochi minuti fa, ecco che mi arriva (una vera e propria epifania materiale) un pacco-dono postale. Contiene riviste – ben tre – e un libro. Grazie di cuore.

2 commenti:

Luz ha detto...

ODDIO!
è vero, sono quasi undici anni!
beh, a me ha portato bene...certo che a pensare che potrei vivere qui la mia restante vita mi viene un pò male...vabè, una volta che sei a TO fatti sentire,ci facciamo un giro in centro, ti porto in un posto...vedrai!

cristianaeffe ha detto...

A Torino ci sono sempre, a parte qualche fine settimana.
Se mi porti a cercare il kawa kawa... vengo!