domenica 8 ottobre 2006

Genius

Ieri ho scoperto che tornerà in televisione una versione-famosi di Genius, il mio ex programma televisivo preferito (ex perché ora non c'è più). Credo che si perderà lo scopo principale del gioco in questo modo: veder trattare con sufficienza dei bambini in tv, da Mike Bongiorno poi, aveva un risvolto scorretto e divertente che difficilmente si ripeterà con gli adulti famosi.
Staremo a vedere.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Genius?che cosa ti può interessare di un programma così competitivo? Se ci pensi bene non è che un patetico tetativo ostentare la cultura di una massa di individui che già all'età di dieci anni pensano che basti sapere quattro fesserie in croce per essere qualcuno... In realtà tutto è vano se non si è in grado di gestire la propria vita al di là del giudizio degli altri. Se penso a quei bambini mi viene una gran tristezza. Fra

cristianaeffe ha detto...

Non è proprio il punto da cui ero partita io, comunque...
Comunque martedì ho visto il programma e, come sospettavo, non regge il confronto.